Monitoraggio della popolazione di lupo Alpina news

Jelko – un nuovo lupo radiocollarato in Slovenia

12 Novembre 2020
University of Ljubljana

Nell’ambito del progetto internazionale LIFE WolfAlps EU, un giovane lupo è stato dotato di radiocollare GPS/GSM il 6 novembre 2020 nell’area di Jelovica. I ricercatori della Facoltà di Biotecnologia di Lubiana lo hanno chiamato Jelko (che richiama il nome dell’area in cui è stato radiocollarato, ma che in sloveno significa anche »abete«). Questo è il primo lupo che viene radiocollarato per il progetto LIFE WolfAlps EU, e darà ai ricercatori importanti dati sui movimenti e sulle attività dei lupi. Grazie al radiocollare di Jelko, si potrà inoltre monitorare il movimento approssimativo del suo branco fino a quando per il giovane lupo non arriverà il momento dell’indipendenza, che lo porterà ad allontanarsi dal nucleo famigliare, andando in dispersione.

Dal 2010 in questa zona era presente un solo lupo territoriale. Nel 2018/2019 si è formato un branco e Jelko fa parte della seconda cucciolata del branco. I branchi di lupi sono stati assenti in quest’area per diversi decenni e i dati forniti dal collare di Jelko aiuteranno i ricercatori a ottenere un buon quadro dell’estensione del territorio di uno dei primi branchi di lupi sulle Alpi slovene. I dati ottenuti serviranno inoltre per la gestione del lupo e l’adozione di misure per ridurre il conflitto fra lupo e attività economiche, in primis l’allevamento, nella regione slovena delle Alpi così come nel più ampio spazio alpino internazionale.