Thema - Loading
Life WolfAlps EU Life WolfAlps EU Life WolfAlps EU

C.1

Squadre di emergenza per la prevenzione degli attacchi da lupo: valutazione dei danni, sistemi  di prevenzione, mediazione, controllo del lupo, mitigazione dei conflitti nelle aree hot spot

I danni al bestiame sono una delle cause più importanti – se non la principale – del conflitto tra esseri umani e grandi carnivori: per questo motivo la prevenzione dei danni è essenziale per la soluzione dei problemi. Oggi da un lato i lupi si stanno espandendo sulle Alpi, dall’altro lato i governi promuovono e supportano l’allevamento di bestiame nelle Alpi: trovare un equilibrio accettabile per il comparto zootecnico è fondamentale per la conservazione a lungo termine del lupo.

L’atteggiamento negativo a livello locale degli imprenditori zootecnici nei confronti della presenza dei lupi è spesso dovuto alla difficoltà di reperimento degli strumenti di prevenzione degli attacchi al bestiame e nella mancanza di assistenza da parte delle autorità locali. L’esperienza ha dimostrato che la reperibilità costante e la presenza al bisogno di personale in grado di fornire assistenza agli allevatori è efficace per far sì che a livello locale gli imprenditori zootecnici non si sentano abbandonati o, addirittura, considerati come un elemento meno importante del lupo come specie protetta. 

L’istituzione di unità di intervento di primo soccorso per la prevenzione degli attacchi da lupo – WPIU (dall’acronimo inglese Wolf Intervention Prevention Units) è lo strumento che utilizzeremo per rispondere in modo efficace al bisogno di assistenza in caso di predazione su bestiame, per valutare la strategia di difesa adottata e proporre immediatamente, dove necessarie, soluzioni ad hoc per evitare futuri eventi predatori. Le WPIU rappresentano uno strumento per lavorare concretamente alla mitigazione dei conflitti e ricostruire un rapporto di fiducia tra il comparto zootecnico e le istituzioni locali. Le WPIU saranno attivate in Italia, Francia, Austria e Slovenia.

Passi per l’attuazione dell’azione:

  • Singola attività WPIU: ogni WPIU interviene nelle aree di conflitto più intenso (hot spot areas) per implementare rapidamente strumenti di prevenzione, utilizzando strategie preventive ad hoc basate su precedenti esperienze di successo. Le WPIU forniranno anche assistenza amministrativa (per accesso a misure di supporto all’attività zootecnica e misure di indennizzo) e ascolto attivo, con un ruolo di mediazione. In caso di necessità, le WPIU opereranno insieme alle squadre cinofile antiveleno.
  •  Coordinamento e valutazione costante degli interventi delle WPIU per l’ottimizzazione del lavoro delle squadre a livello nazionale e regionale.
  • Miglioramento dell’uso corretto dei cani da protezione del bestiame e delle recinzioni: i cani da guardiania si sono dimostrati in alcune occasioni pericolosi per gli escursionisti. È importante intervenire con soluzioni concrete, fornendo assistenza all’allevatore per un corretto utilizzo del cane e diffondendo fra turisti ed escursionisti informazioni sul corretto comportamento da tenere in presenza di cani da protezione.
  • Test pratici sul campo dell’affidabilità dei sistemi di prevenzione basati su sensori su greggi: il test, svolto da AREC in Austria fornirà dati di base sul comportamento degli animali spaventati dalla presenza del predatore, in modo da ottimizzare di conseguenza l’utilizzo dei sistemi di prevenzione. Raccomandazioni e linee guida renderanno possibile l’implementazione di sistemi simili in altre aree delle Alpi.
  • Sviluppo in Italia di un gruppo di volontari “aiuto-pastori”, attivi durante il periodo di pascolo per dare assistenza agli allevatori della loro routine lavorativa sul modello del progetto Pasturs.
  • Sviluppo di “Linee guida a lungo termine per l’attuazione del WPIU” inclusive di valutazioni costi/benefici.
  • Attuazione di una campagna di comunicazione dei risultati dell’azione.
resta in contatto

Iscriviti alla newsletter

Le ultime notizie dal progetto.

Life WolfAlps Life WolfAlps Life WolfAlps

Hai visto un lupo? Fai ora la tua segnalazione