Dal 5 al 7 settembre 2014 si è tenuta la prima Summer school LIFE WOLFALPS presso il Centro delle Attività Formative di Candriai (TN)

Forestali, guide parco, guardia parco, docenti ed educatori provenienti dai dodici enti partner si sono incontrati in una tre giorni di attività indoor e outdoor.

Scopo dell’evento è stato quello di aggiornare i partecipanti perché potessero disseminare le più recenti informazioni sulla presenza del lupo sulle Alpi negli ambiti educativi del proprio territorio.

Esperti di vari ambiti disciplinari hanno sviluppato temi relativi alla biologia, ecologia ed etologia del lupo, alle tecniche avanzate di monitoraggio (trappolaggio fotografico, snow tracking, wolf-howling).

Particolare rilevanza è stata dato al tema delle interazioni uomo – lupo (Human Dimension) anche con riferimenti teorici agli studi di antropologia culturale e antropologia filosofica.

Sono intervenuti in telepresenza anche personaggi del mondo artistico: Guido Silvestri (in arte Silver), padre di Lupo Alberto, e Luigi D’Elia, autore e attore teatrale.

Qui un breve riassunto video dell’esperienza:

Il giorno successivo alla summer school si è tenuto anche l’evento dedicato all’educazione informale “Training operatori educativi” presso il MUSE di Trento. Nella giornata, oltre al consueto approfondimento e aggiornamento sui temi del lupo sulle alpi, si è approfondito il discorso sulle nuove modalità educative in particolare l’approccio IBSE (Inquiry Based Science Education).

IMG_6608