Conferenza Internazionale conclusiva LIFE WOLFALPS

LA COESISTENZA TRA UOMO E LUPO SULLE ALPI E IN EUROPA

Coordinamento scientifico: Luigi Boitani e Francesca Marucco

Comitato organizzatore: Irene Borgna, Antonia Caola, Marta Gandolfi, Carlo Maiolini, Alessandra Pallaveri, Nanni Villani

Supervisione: Giuseppe Canavese e Paolo Pedrini

 

18 marzo pre-conference @ MUSE – Museo delle Scienze, Trento 

19-20 marzo 2018, Teatro Auditorium, Trento

 

La Conferenza Internazionale Conclusiva del Progetto LIFE WolfAlps affronterà il tema della coesistenza tra lupo e uomo sulle Alpi ed in Europa, obiettivo ultimo del lavoro quinquennale condotto nell’ambito del progetto europeo sull’arco alpino.

La conferenza è organizzata su due giorni.

Nel primo giorno (in lingua italiana) verranno esposti i risultati ottenuti e le azioni di conservazione condotte a 360 gradi al fine di favorire la coesistenza tra lupo e uomo sulle Alpi nell’ambito del Progetto Life WolfAlps. Saranno affrontate le varie azioni intraprese, presentate le migliori pratiche testate, discussi gli errori e i problemi incontrati, ed evidenziate quali le azioni più efficaci che hanno prodotto i migliori risultati. La grande novità nell’approccio adottato nel LIFE WolfAlps è stata l’implementare azioni di conservazione coordinate a livello di popolazione alpina soprattutto italiana e slovena, in collaborazione con gli altri Paesi.

Il secondo giorno (in lingua inglese con traduzione in italiano) la conferenza si fa internazionale: le questioni gestionali più importanti riguardanti le popolazioni europee di lupo verranno presentate da esperti di fama internazionale, membri del Large Carnivore Initiative for Europe (LCIE), gruppo dell’IUCN.

 

INGRESSO GRATUITO

CLICCA QUI PER REGISTRARTI E AVERE IL TUO POSTO GARANTITO!

La registrazione permette l’ingresso prioritario, la priorità acquisita scade 10 minuti prima dell’inizio conferenza.

Previa registrazione, la partecipazione alla conferenza è riconosciuta ai fini della formazione e aggiornamento insegnanti.

 

Conferenza LIFE WOLFALPS di metà progetto – Cuneo, 22 gennaio 2016

 

Per approfondire:

 

CALL FOR POSTERS: tramite il modulo di registrazione è possibile inviare proposte di poster scientifici sui temi di ecologia, etologia, gestione, conservazione, educazione e comunicazione del lupo in Italia e in Europa. Qui le informazioni principali e le specifiche per la presentazione dei poster.

 

PRE-CONFERENCE, 18 marzo 2018, MUSE – Museo delle Scienze, Trento

Una giornata al MUSE dedicata al lupo per scoprire in maniera informale i principali risultati del progetto LIFE WOLFALPS con un attenzione particolare alle iniziative di comunicazione per il grande pubblico. Per partecipare alla pre-conference non è necessaria la registrazione alla conferenza principale.

 

PRIMO GIORNO

19 marzo 2018, Teatro Auditorium, Trento

La coesistenza tra uomo e lupo sulle Alpi: status e azioni di conservazione nell’ambito del Progetto LIFE WolfAlps

 

Il Progetto LIFE WolfAlps, da 5 anni diventato il riferimento alpino su qualsiasi questione riguardante il lupo, è giunto quasi alla sua conclusione. La novità del progetto è stata quella di affrontare per la prima volta in Italia l’argomento della coesistenza tra lupo e uomo a livello di popolazione, considerando in particolare la popolazione di lupo sulle Alpi italo-slovene.

Il Progetto LIFE WolfAlps ha sviluppato azioni concrete per la conservazione della specie con diversi obiettivi, coordinate a livello alpino italiano, cercando di approfondire l’importante tematica della convivenza fra lupo e uomo: dalla prevenzione degli attacchi sui domestici al contrasto delle uccisioni illegali, dalla valorizzazione del lupo in chiave ecoturistica al controllo dell’ibridazione, dalla comunicazione a 360 gradi all’organizzazione di workshops regionali per coordinare la gestione alpina, passando per un monitoraggio della specie accurato e sistematico indispensabile per l’attuazione delle sopracitate azioni. Ognuno di questi obiettivi è stato perseguito nell’arco dei 5 anni e sull’intero arco alpino con un approccio molto efficace: un’analisi scientifica dello stato iniziale, l’attuazione di azioni concrete, ed un’analisi finale e critica dell’efficacia delle azioni svolte.  Questa conferenza vuole fare emergere quest’importate lavoro, e in modo esplicito riassumere quest’approccio per obiettivo, riassumendo quali gli importanti risultati ottenuti, quali i problemi incontrati, dove si può ancora migliorare e quali le migliori pratiche testate da divulgare.

Il primo giorno di conferenza sarà quindi un’occasione per tutti per discutere del presente e del futuro della convivenza tra lupo e uomo sulle Alpi partendo da analisi scientifiche strutturate, cui è dedicato anche il discussion panel che chiude la giornata.

 

SECONDO GIORNO 

20 Marzo 2018, Teatro Auditorium, Trento

Le principali questioni di conservazione e gestione delle popolazioni di lupo in Europa

 

Il secondo giorno di conferenza mira a discutere e presentare le principali questioni di conservazione e gestione del lupo in tutta Europa.

Le sfide della coesistenza tra lupo e umano verranno trattate a livello europeo: la gestione dell’ibridazione e dei lupi coraggiosi, gli standard di monitoraggio, le migliori pratiche, nuove opportunità di comunicazione, i quadri giuridici saranno presentati e le principali questioni sottolineate dai più importanti esperti internazionali dell’LCIE, un SSC dell’ IUCN.

 

PROGRAMMA DI DETTAGLIO DELLE DUE GIORNATE DISPONIBILE A BREVE

 

La conferenza è organizzata in collaborazione con LCIE – Large Carnivore Initiative for Europe