Secondo incontro conservazione

Announcement Date: 27 giugno 2014

I tecnici del progetto WOLFALPS si sono incontrati a Torino in un 2° workshop per discutere i dettagli e definire l’importante documento “Strategia, metodi e criteri per il monitoraggio dello stato di conservazione della popolazione di lupo sulle Alpi italiane”.

 

Insieme per la strategia di monitoraggio

Il 27 giugno i tecnici del progetto WOLFALPS si sono incontrati a Torino per il 2° workshop per discutere i dettagli e definire l’importante documento “Strategia, metodi e criteri per il monitoraggio dello stato di conservazione della popolazione di lupo sulle Alpi italiane”.
Nel corso del workshop, oltre a mettere a punto la teoria, è stata programmata l’azione: si è discussa l’organizzazione interna necessaria ad applicare la strategia durante la prima sessione di monitoraggio dell’inverno 2014-2015.  I partner sloveni hanno partecipato all’incontro indirettamente, inviando i loro contributi via email.
Prima di inforcare sci e racchette da neve, gli operatori locali incaricati del monitoraggio riceveranno ancora una formazione specifica, attraverso 7 incontri, uno per ciascuna core area. Nella prima metà del mese di ottobre, con un calendario serrato, saranno i formatori a spostarsi lungo l’arco alpino dalle Alpi Marittime alla Slovenia, proprio come i lupi venuti dall’Appennino italiano…